Drupal 6 navigazione veloce.
menu principale | colonna di navigazione a sinistra | contenuto principale | colonna di navigazione a destra | piè di pagina

menu principale

contenuto principale

Storia del nostro Istituto

La scuola elementare, ad Arluno, fu aperta, per gli alunni di sesso maschile, il 18 febbraio del 1824 e funzionò per quasi mezzo secolo con l’obbligo scolastico sino alla terza elementare. Fu il maestro Flaminio Zanoni, di Abbiategrasso, a tenere la prima lezione davanti a più di 100 alunni, compresi fra i 6 e gli 11 anni. Il maestro seguiva,nella stessa aula, gli alunni della prima, della seconda e della terza, spiegando, interrogando o assegnando compiti a turno. Le materie di studio nel primo biennio erano la religione, la lettura, la scrittura e l’aritmetica; nel terzo anno si aggiungevano la grammatica, i pesi e le misure e, dopo il 1840 quando venne istituita la scuola elementare femminile, i “lavori femminili. Nella scuola si prestava attenzione anche alla salute e all’igiene con l’intervento del medico condotto del paese, che ad esempio sottoponeva obbligatoriamente gli alunni alla vaccinazione contro il vaiolo. Le lezioni andavano da novembre ad agosto, ma in certi periodi dell’anno venivano sospese per gli urgenti lavori dei campi. erano 22 ore settimanali, su 5 giorni, dalle 9 alle 13,30, per permettere ai bambini di curare il gregge nel pomeriggio.

Attorno al 1900 la scuola elementare venne trasferita dal Palazzo Pozzobonelli all’attuale sede del Municipio. Un ulteriore e definitivo decentramento avvenne nel gennaio 1963 dal Palazzo Comunale in un nuovo edificio denominato “S. Pellico” in via E. Toti. Sul finire dell’anno1906, trentaquattro padri di famiglia, abitanti alla Cascina Rogorotto, disposti a contribuire alla spesa con lire duecento all’anno, sottoscrivevano una petizione al Comune al fine di creare una nuova scuola nella frazione di Rogorotto. Il Consiglio Comunale delibera, nella seduta pubblica del 9 luglio 1911, l’istituzione della scuola.

Fino al 1975 questa ha sede in via San Francesco, poi le amministrazioni comunali di Arluno e di Vanzago si consorziano realizzando un unico istituto per le due frazioni. Nel 1953, come proseguimento facoltativo delle elementari, furono aperti altri istituti come la Scuola di Avviamento Professionale e successivamente la Scuola Media dell’obbligo. Nel 1963 questi istituti sono stati assorbiti dalla nuova Scuola Media dell’obbligo avente sede in Piazza Europa. Nel 1976 nasceva, ad Arluno, il secondo plesso di scuola elementare denominato “A. Moro” con sede in via D. Chiesa.

Il 1° settembre 2000 ha origine l’Istituto Comprensivo “S. Pellico”, come unione di scuole che in precedenza appartenevano a istituti scolastici di gradi diversi. Esso comprende la neonata scuola dell’infanzia, tre scuole primarie e una scuola secondaria di 1° grado.


colonna sinistra

colonna destra

piè di pagina